Consorzio AST

Consorzio A.S.T. - Agenzia per lo Sviluppo Territoriale di Vigevano

Il Consorzio A.S.T. - Agenzia per lo Sviluppo Territoriale di Vigevano, è un organismo misto pubblico-privato nato nel 2004 (dalla trasformazione della società mista Centro Servizi alle Imprese) , tra i cui soci figurano i Comuni di Vigevano, Cilavegna, Cassolnovo, Garlasco, Gambolò e Garlasco, la Provincia di Pavia, l’Unione degli Industriali della Provincia di Pavia, la Confartigianato della Lomellina, La Confederazione Nazionale Artigianato di Pavia, l’Assomac servizi, C.G.I.L. – C.I.S.L. – U.I.L., Consorzio Vigevano Export, Cariparma Gruppo Crédit Agricole), 

L’Agenzia opera quale strumento di attuazione della programmazione regionale asl fine di rafforzare le infrastrutture territoriali, le attività produttive, l’occupazione nell’area Vigevanese e Lomellina, in ambito Promozione e Sviluppo locale, Marketing territoriale, Finanza d’impresa, Ricerca socio-economica, Formazione.

Il Distretto Industriale Vigevanese

L’area distrettuale vigevanese, come definita dalla Regione Lombardia, comprende otto comuni della provincia di Pavia (Borgo San Siro, Cassolnovo, Cilavegna, Gambolò, Garlasco, Gravellona Lomellina, Parona e Vigevano), occupa una superficie di 270 kmq e conta 95.425 abitanti (ISTAT, 2004).
Si tratta di un territorio con una consolidata tradizione industriale e un articolato patrimonio imprenditoriale in cui si fondono cultura locale e sensibilità all'internazionalizzazione.
Nell’area, ad alta densità imprenditoriale, trovano spazio due sistemi produttivi rilevanti il calzaturiero e il meccano-calzaturiero. In tutti e due questi settori, il territorio del distretto vigevanese può contare su imprese di livello eccellente: nel calzaturiero per la capacità di coniugare qualità e design e nel meccano-calzaturiero per le soluzioni tecnologiche adottate.
Nel distretto Vigevanese operano (Censimento ISTAT 2001) più di 7.400 unità locali con più di 29.000 addetti, pari, in entrambi i casi, a circa l'1% del corrispondente totale regionale.
Il settore manifatturiero concentra quasi il 30% degli addetti del distretto, mentre l'11% è occupato in altre industrie (soprattutto le costruzioni) e poco più del 49% nei servizi.

cosa prevede la convenzione

Il Consorzio A.S.T. promuove presso le imprese del distretto vigevanese un servizio per operazioni di Finanza Agevolata e operazioni di Finanza Straordinaria in genere, quali:
  • finanziamenti agevolati (contributi a fondo perso, crediti d’imposta, finanziamenti a tasso agevolato, contributi in c/interessi e in c/canoni, garanzie pubbliche, ecc.)
  • finanziamenti straordinari (finanziamenti Sace, BEI, Cassa Depositi e Prestiti, Export Finance, Private Equity, Energia, ecc.).